Facendo uso di una testa di divisione

Oltre a rendere uno per il vostro tornio Un divisoreè un dispositivo che viene utilizzato per dividere un cerchio a destra in reparti equivalenti. Non sto descrivendo livelli o radianti, quindi non credere in questi sistemi. Credi ai reparti. Hai mai mirato prima a mettere in circolo un cerchio separato per dire, 37 componenti equivalenti? È un gioco da ragazzi con una testa divisoria. Immaginato elencato di seguito è un’istanza di un dispositivo normale.

Facendo uso di una testa di divisione

Facendo uso di una testa di divisione

In una copertura dado, una testa divisoria è solo un perno posto con una ruota elicoidale di precisione e anche dato con una manovella collegata all’albero della vite senza fine. La manovella di cui si prende cura è equipaggiata con uno scommettitore imballato in primavera che certamente scenderà una spilla di indicizzazione proprio come le aperture distanziate in un disco posizionato dietro la manovella. Il perno viene fornito con i modi per installare un mandrino o un accessorio a pinza per trattenere una superficie di lavoro. Allo stesso modo è dato con una serratura per assicurare il perno pronto per rigidità sollevata. Questi sistemi sono generalmente posizionati in modo tale che l’asse del perno possa essere inclinato di 90 livelli, per fornire un ulteriore asse di cambiamento.
Molti sistemi sono fatti con una diminuzione di 40: 1 nella vite senza fine, in modo tale che 40 giri della manovella gireranno sicuramente il perno con un giro completo. La piastra di indicizzazione (il disco con cerchi concentrici di altrettante aperture distanziate dietro la manovella) fornisce un utile indice favorevole per posizionare la manovella a 1 / n giri della manovella, dove n corrisponde alla varietà di aperture nel disco. Lo scommettitore potrebbe essere posizionato lungo il braccio della manovella per scegliere quale cerchio di aperture si desidera che la spilla di indicizzazione coinvolga. Queste piastre di indicizzazione sono normalmente compatibili per fornire una vasta gamma di opzioni per n, per assicurarsi che un giro del perno possa essere diviso in una gamma meravigliosa di componenti equivalenti.
La manovella è dotata di una serie di bracci industriali che possono essere utilizzati per suggerire la giusta varietà di aperture per qualsiasi tipo di giro parziale della manovella che è necessario effettuare. Ciò rimuove le aperture di conteggio su ogni sviluppo successivo del pin.
La suddivisione di un cerchio in 40 componenti equivalenti è piuttosto diretta dato che la ruota del verme ha 40 denti: un giro completo della manovella equivale a un quarantesimo di un cerchio al perno. Per dividere un cerchio a destra in 20 componenti: 2 giri della manovella equivarrebbero certamente a 2 40 ° o 20 ° di un cerchio. Un quarto di una svolta a manovella (o 6 aperture in un cerchio indice di 24 aperture) equivarrebbe certamente a un 160 ° di un cerchio sul perno.

Di seguito è riportata la formula:

dove N = la varietà desiderata di reparti equivalenti al pin.

Abbassa questa porzione al suo tipo più elementare. Fare uso di qualsiasi tipo di cifra per stare per turni totali e utilizzare anche il per stabilire la piastra di indice da utilizzare. L’ultima volta che ho esaminato (recentemente) strati indice con questi cerchi di apertura sono stati spesso forniti: 24, 25, 28, 30, 34, 37, 38, 39, 41, 42, 43, 46, 47, 49, 51, 53, 54, 57, 58, 59, 62 e anche 66. Questi cerchi di apertura generalmente iniziano una raccolta di 2 o 3 piatti. Certamente, con una testa divisoria potresti creare i tuoi indici personali. Se crei una testa di divisione organica con una materia dentale a ruota elicoidale che varia da 40, dovresti certamente identificare le tue esigenze di cerchia di apertura. Tuttavia, per il permesso di copia, pensiamo di aver effettivamente assunto il criterio di difensore di 40: 1.
Inizialmente un’istanza estremamente semplice: intendiamo fresare 4 appartamenti sul lato di un albero facendo una fine quadrata per abbinare l’apertura quadrata in un tubo da giardino fawcett gestire abbiamo scoperto che vogliamo utilizzare come un morsetto di declinazione su un’installazione equatoriale. Quindi dovremmo dividere il cerchio dell’albero direttamente in 4 componenti :.

giri di manovella = 40 / N.

40/4 = 10/1 = 10 giri completi della pedivella in ogni reparto.
Non importa quale cerchio di apertura utilizziamo sulla piastra di indice dato che abbiamo solo modifiche complete della manovella per guadagnare per ogni avanzamento del perno.

Anche molto facile?
Va bene, affermiamo che intendiamo separare un cerchio direttamente in 360 componenti equivalenti per un circolo di installazione :.

40/360 = 4/36 = 1/9.
Prendi il 9 e stabilisci quale dei tuoi cerchi di apertura si dividerà in modo uniforme. Un occhio veloce nel nostro elenco rivela che abbiamo un cerchio di 54 aperture, che 9 entra in 6 volte (9×6 = 54). Di conseguenza, 6 aperture nel nostro cerchio di apertura di 54 ammontano a un nove di una svolta a manovella, che equivale a un 360 ° di un cerchio al perno (9×40 = 360).
Proprio come circa uno più? Dobbiamo realizzare un modello di apertura a vite in un adattatore che intendiamo montare su una flangia di gas in eccesso della capsula spaziale che abbiamo cacciato da un moderno cortile in acciaio di scarto, che intendiamo utilizzare come base di un’installazione di rifrattore alt-azimutale.

Purtroppo questa flangia ha un modello a vite con 13 aperture; tuttavia, per fortuna, abbiamo una testa divisoria posizionata sul nostro trapano o tavolo da fresatura:

40/13 = 3 e 1/13.

O per dirla in modo semplice, 3 giri della manovella più 1/13 di giro per ogni reparto. Quindi, per continuare, abbiamo stabilito lo scommettitore sul nostro cerchio di apertura 39 (3×13 = 39), sfondare la manovella di una virata approssimativamente per occupare qualsiasi tipo di gioco nel pannello divisorio, fissare il perno, perforare l’apertura iniziale, sbloccare il perno, trasformare la manovella 3 giri completi più 3 aperture nel nostro cerchio di apertura 39, fissare il perno, forare la 2a apertura, sbloccare, manovella 3 trasforma più 3 aperture, morsetto, trapano, sblocco, 3 trasformazioni più 3 aperture, morsetto, trapano, sblocco, manovella, sicura, forare, sbloccare, manovella, forare, sbloccare, manovella … Facile.

Di seguito è più difficile: dividi il cerchio a destra in 67 componenti equivalenti.
Resa? Comodo come una testa di separazione, ci sono un paio di volte che semplicemente non puoi arrivare dal basso senza una deviazione o altro lungo la strada. Per i toughies come questo ci sono strategie extra, come la sostanza e l’indicizzazione differenziale, tra cui il riposizionamento della manovella di una serie di istruzioni per le vittorie utilizzando un cerchio di apertura, dopo che la manovella trasforma una varietà di aperture nelle varie altre istruzioni facendo uso di un cerchio di apertura supplementare, e persino girando la piastra di indice una quantità particolare. Comunque è passato il raggio di questa conversazione. Esistono anche teste divisorie di varietà che integrano una ruota a vite senza fine a 100 denti tra la manovella e il mandrino. Tra questi, i dipartimenti tra 2 e anche 400.000 sono fattibili.

Il tavolo rotante.
è un dispositivo aggiuntivo per la separazione dei cerchi e anche per alcune applicazioni è molto più flessibile rispetto alla testa divisoria. È costruito in un modo simile alla testa divisoria, con un verme di precisione e una ruota, eppure è di tipo più piatto e ha un grande tavolo a fessura (per morsetti di fissaggio) piuttosto che un mandrino o un colletto aggiuntivo , oltre a un quadrante finito sulla manovella piuttosto che una piastra circolare, in cui i livelli e anche i minuti di arco potrebbero essere rivisti direttamente o per vernier. Anziché assumere reparti, al momento potremmo assumere livelli che sono extra diretti per gran parte delle applicazioni che riguardano la mano. L’asse di rotazione è dotato di un freno per garantire il posizionamento durante l’esecuzione delle procedure di lavorazione. Un sacco di tavoli rotanti generati prontamente possono essere ribaltati al loro fianco per le procedure a 90 livelli, così come molte delle versioni veramente costose sono offerte con i metodi per stabilirle con qualsiasi tipo di angolo di inclinazione. Meraviglioso.
Quando si riduce ad esso, entrambi gli strumenti faranno sicuramente molto di quello che farà sicuramente l’altro.

Se (o quando) decidi di guadagnare il tuo dispositivo di separazione personale, una configurazione come la componente di creazione di vite senza fine spiegata nel mio breve articolo sulla riduzione dei worm, sarà sicuramente un ottimo fattore di partenza. Crea una meravigliosa collezione di equipaggiamento per vite senza fine e posizionala sul componente. Successivamente, è possibile utilizzare un po ‘di risorse per posizionare il worm con una manovella e una piastra circolare, una pinza per la resistenza e anche un metodo per installare una superficie di lavoro in anticipo. Questo fornirà sicuramente le prestazioni standard per l’utilizzo con un trapano.
La configurazione che attualmente utilizzo per creare cerchi circolari, squarci di spazi strumentali, e anche vari altri lavori di quella natura, assomiglia alla configurazione spiegata da Allan Mackintosh in Advanced Telescope Making Methods, vol. 2.

In primo luogo, ho realizzato un equipaggiamento a 360 denti senza fine usando la strategia definita nel mio verme rendendo la scrittura con il vuoto stanco per abbinare il posteriore tra i miei mandrini a torretta così come le aperture forate per abbinare il modello a vite utile attualmente esistente su la parte posteriore del mandrino.
A differenza di soli 40 giri della manovella ogni trasformazione del pin simile a una testa divisoria comune, questa configurazione richiede 360 ​​giri, fornendo 9 volte la risoluzione (gira il gomito = 360 / N) e consente rapidi aggiustamenti psicologici tra entrambi i principi dei dipartimenti e dei livelli.
La vite senza fine è collocata in cuscinetti inclusi in un grande allestimento a forma di U di alluminio leggero che è stato fatto scivolare lungo i mezzi a torretta sotto il mandrino e ruotano anche a destra in posizione, armonizzando il verme alla ruota dove è tenuto in posizione da una vite a testa piatta contro la parte posteriore dei molti mezzi a torretta. La parte anteriore del dispositivo è tenuta saldamente contro la parte anteriore dei mezzi dal retro di una piastra di indice che offre il cerchio di apertura per coinvolgere un perno di indice caricato a molla di una manovella. Dopo di ciò un piccolo blocco di alluminio leggero viene trattato con la parte posteriore della piastra dell’indice (con una vite a testa zigrinata) che mantiene il verme che si solleva dalla rotazione e si disinnesta dal verme. Rapida puntata, nessun dispositivo richiesto.
Da allora, ho bisogno di un solo cerchio a 12 buche che offra una risoluzione di 4320 reparti (o 1/12 di livello, o 5 minuti di arco). Il cinquanta per cento di questo, o una risoluzione di 2,5 minuti di arco, viene rapidamente stimato posizionando il perno dell’indice a metà strada tra le aperture dell’indice. Qualsiasi tipo di prodotto conservato nel mandrino della torretta potrebbe essere corredato o tagliato solo installando il dispositivo sulla torretta della torretta.
Per lo sfregio, utilizzo un dispositivo Dremel con una piccola sega per tagliare. Il Dremel è tenuto in posizione verticale da un tutore a forma di L tenuto nel messaggio del dispositivo della torretta.
Questo digiuno, molto facile, preciso, oltre che funzionale. Vale la pena è il riscatto del re.

Posted in Tecnologia and tagged .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *